domenica 21 luglio 2013

Come una cornice. . . . .(TUTORIAL) !

Buona domenica ragazze...... sicuramente molte di voi saranno già in ferie mentre altre andranno a breve..... per quanto mi riguarda la prossima settimana salgo in Romagna dai miei genitori per qualche settimana..... mia mamma si è già attivata con tagliatelle, passatelli, tortelli etc..... vuole mettermi all'ingrasso !!!!!

Oggi volevo mostrarvi un mio progetto con il tutorial.... non l'ho mai fatto e chiedo scusa a tutte voi, super esperte, se ci saranno errori..... sono pronta a qualsiasi suggerimento per poter migliorare sia le foto che le spiegazioni sul procedimento.




Il progetto è semplice: sono delle tovagliette all'americana, ma la cosa che volevo mostrare sono gli angoli, per me sono sempre stati difficili da eseguire, non sempre mi venivano perfetti come volevo, e dopo vari tentativi sono riuscita finalmente a trovare il metodo per cucirli in modo corretto...... 








 Materiale occorrente :
- pezzo di tessuto di cotone (dimensioni 43 cm X 52 cm)
- fettuccia in cotone (quanto basta per il perimetro, circa 1,90 cm)
- ferro da stiro
- macchina da cucire




Ho stirato bene il tessuto, nel mio caso il dritto e il rovescio sono simili ma se usate un tessuto a fantasia bisogna ricordarsi di metter il rovescio verso l'alto.


Fare una piega a 4 cm lungo i bordi lunghi e poi lungo i bordi piccoli.


Aprire il lato piccolo e ripiegare il tessuto verso l'interno creando un piccolo triangolo.



Stirare ed imbastire in modo che durante le lavorazioni successive la piega non si sposti.




Anche sul rovescio l'angolo risulterà perfetto e pulito.




Iniziamo a fissare la fettuccia partendo sempre dal lato corto cercando d'inserirla perfettamente all'interno della piega ad una distanza di 3 cm circa (la distanza è molto variabile, l'importante è che sia uguale per tutti i lati).





Una volta fatto il lato corto si passerà a quello lungo sempre con lo stesso procedimento.


Imbastire e stirare.





Eseguire un'impuntura molto vicina al bordo, fare questa operazione con la massima calma altrimenti il risultato non sarà quello sperato.....





Dopo aver stirato ammirate il bellissimo risultato.


Se utilizzate del tessuto a fantasia dovete fare un secondo rettangolo che applicherete tra la fettuccia ed il rovescio dello stesso proprio nel centro del rettangolo.

Oltre alle tovagliette ho cucito anche un runner con la fettuccia grigia.... che ne pensate?

Spero che il mio tutorial vi sia piaciuto...... kiss!


                                                 Serena

20 commenti:

  1. Splendido tutorial, Sere! Altro che!! Utilissimo e ben fatto! Complimenti cara! :D
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Un grande aiuto per me che ho spesso questo problema!!!
    Grazie mille il tutorial è perfetto!
    Baci
    Elena

    RispondiElimina
  3. ciao e complimenti e' un bellissimo progetto e tu sei sempre bravissima ...un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Bravissima Serena, è il tuo primo tutorial? Non sembra proprio. Un bacione da Forlì.

    RispondiElimina
  5. grazie....un bel lavoro e spiegazioni perfette.....glo

    RispondiElimina
  6. davvero bellissimo e perfettamente eseguito!

    RispondiElimina
  7. CIAOOOO!bellissime queste tovagliette e il tutorial è perfetto!!
    mi auguro che quando sali in romagna, riusciamo a incontrarci!!!
    baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!! Ely

    RispondiElimina
  8. Te quedó perfecto. Gracias por el tutorial.
    Feliz fín de semana.
    Besitos guapa.

    RispondiElimina
  9. che brava Serena! grazie per il tutorial, ho provato a rispondere al tuo commento via mail, ma sei no-reply!
    io sono a san giovanni e tu?
    ciao silvia

    RispondiElimina
  10. Bello bello bello sia il risultato che il tutorial.
    Dalla mia sete di imparare proverò non so bene quando ma ci proverò.
    Brava Serena.
    Un abbraccio con sorriso.
    Marghe

    RispondiElimina
  11. Che bello questo tutorial,l'hai spiegato benissimo!!
    Ma ho letto ora che abiti a Roma,allora prima o poi dobbiamo incontrarci,dai che ne pensi?
    Sarebbe bellissimo!!
    Un bacione grande a presto!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  12. Ciao Serena, piacere di conoscerti e grazie per essere passata da me. A presto, un abbraccio
    Carla

    RispondiElimina
  13. Ciao Serena, questo tutorial è davvero molto utile e tu sei stata molto brava! Volevo chiederti un paio di cose se non ti disturbo... Se utilizzo un tessuto fantasia (in questo caso la tovaglietta è semplice e senza fettuccia/cornice) come dicevi tu nel centro del lavoro che è al rovescio devo applicare un rettangolo di tessuto fantasia... ma come lo cucio?? Non compaiono troppe cuciture? Non so se sono stata molto chiara, non sono ancora molto esperta! ;)
    Grazie mille e un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pamela...grazie per i complimenti....sono sempre bene accetti....cercherò di rispondere alla tua domanda il più chiaramente possibile...prepari il tessuto seguendo la prima parte del tutorial dove hai stirato e ripiegato il tessuto a questo punto misuri le dimensioni del tuo rettangolo (la parte a rovescio) e gli aggiungi circa 2,5 cm tutt'intorno al perimetro e otterrai un rettangolo più grande.
      Con le mani cerchi d'inserirlo sotto alla cornice stirata quella larga 4 cm per intenderci in modo centrato, su quel bordo fai una piccola piega verso l'interno di circa un cm in modo che al tessuto non si vedano le sfilacciature ed esegui una impuntura tutt'attorno per bloccare cornice e rettangolo (messo al dritto)in questo modo farai una sola cucitura invece di due......il risultato sarà perfetto.
      Spero di aver accontentato cmq se hai ancora dubbi puoi guardare il mio post "pois e vichy" dove si vedono due tessuti diversi......se hai ancora problemi o domande non esitare a chiedere....buon lavoro....kiss!
      SERENA

      Elimina
    2. Grazie Serena! sei stata molto chiara, al mio ritorno dalle vacanze proverò sicuramente. I complimenti sei così brava che te li meriti davvero tutti!!
      Un bacione e buona serata

      Elimina
    3. Grazie Serena! sei stata molto chiara, quando torno dalle vacanze proverò sicuramente. I complimenti sei così brava che te li meriti davvero tutti!!
      Un bacione e buona serata

      Elimina
  14. Ciao Serena, non sono riuscita a capire se gli angoli sono cuciti o soltanto piegati e stirati. Se non sono cuciti poi restano fermi ?
    Ti ringrazio
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella, sono contenta che ti sei cimentata in un mio tutorial....gli angoli sono solo stirati ma ripiegandoli nel metodo che ho mostrato il tessuto non si muove rimane fisso anche dopo diversi lavaggi, l'ho testato personalmente, ma se vuoi una maggiore tranquillità puoi farci un sottopunto nascosto oppure fissalo con un bottone ed esempio.....fammi sapere com'è venuto il risultato.....buona giornata....kiss!
      Serena

      Elimina

Grazie per aver lasciato una traccia del vostro passaggio.....kiss!